Siria, attivisti: Pesanti combattimenti in sobborghi Damasco ovest

Beirut (Libano), 6 feb. (LaPresse/AP) - Pesanti combattimenti sono esplosi a Damasco fra i ribelli siriani e i soldati dell'esercito del presidente Bashar Assad. Lo rendono noto gli attivisti siriani, precisando che gli scontri si stanno svolgendo nei distretti occidentali della capitale e che i colpi sparati sono stati uditi anche nel centro della città. Rami Abdul-Rahman, direttore dell'Osservatorio siriano per i diritti umani, ha spiegato che i combattimenti nei quartieri di Jobar e Qaboun fanno parte di un'ampia offensiva del governo sulle città e sui villaggi intorno a Damasco e in mano ai ribelli. Un funzionario anonimo del governo afferma che i soldati stanno inseguendo i ribelli nei sobborghi di Harasta, Sbeineh e Jober.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata