Siria, attivisti: Offensive di terra e aeree di esercito,molte vittime

Amman (Giordania), 14 apr. (LaPresse/AP) - Forze di terra e aeree del regime di Damasco stanno attaccando roccaforti dei ribelli in tutta la Siria. Lo riporta l'Osservatorio siriano per i diritti umani. Gli attacchi aerei hanno ucciso un numero imprecisato di persone nel villaggio di Hadad, nella provincia nordorientale di Hassaka, mentre un civile e un ribelle sono morti nei sobborghi di Damasco e quattro civili a causa di torture subite in carcere, fa sapere l'Osservatorio. Gli attivisti aggiungono che una persona è stata uccisa da un proiettile alla testa, sparato da un soldato governativo nella città meridionale di Daraa. Intanto, la tv di Stato ha riferito che le forze governative hanno condotto operazioni intorno a Damasco e nelle province di Hassaka, Daraa, Idlib e Aleppo. L'agenzia di stampa Sana ha riportanto inoltre che l'esercito ha requisito un camion carico di lanciarazzi su una strada che collega la capitale con la provincia di Homs.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata