Siria, attivisti: 14 civili uccisi in raid coalizione anti-Isis
Le vittime potrebbero appartenere tutte ad un'unica famiglia

Almeno 14 civili, tra cui quattro donne e seu minori, sono rimasti uccisi in un raid della coalizione anti-Isis, nel nord della Siria. Lo ha denunciato l'Osservatorio siriano per i diritti umani. L'attacco aereo sarebbe avvenuto a est di Raqqa, città considerata la capitale dello Stato islamico. Le vittime potrebbero appartenere tutte a un'unica famiglia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata