Siria, attacchi Turchia nel nord: 11 morti, 8 sono civili

Beirut (Libano), 9 ott. (LaPresse/AFP) - Almeno 11 persone, tra cui otto civili, sono rimaste uccise durante l'offensiva turca contro le forze curde nella Siria nord-orientale. Lo ha riferito l'Osservatorio siriano per i diritti umani (OSDH) spiegando che due persone sono morte sotto il fuoco di artiglieria contro la città di Qamichli, a maggioranza curda.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata