Siria, attacchi aerei coalizione contro Isil vicino Kobani

Mursitpinar (Turchia), 7 ott. (LaPresse/AP) - Aerei da guerra che si ritiene siano stati inviati dalla coalizione guidata dagli Stati Uniti hanno colpito postazioni dei militanti dello Stato islamico (ex Isil) nei pressi della città siriana di Kobani, vicino al confine con la Turchia. Gli attacchi aerei sono arrivati dopo che ieri combattenti del gruppo sono riusciti a entrare in alcuni quartieri di Kobani, città strategica. Giornalisti che si trovano sul lato turco del confine hanno sentito il suono degli aerei da guerra, prima di vedere fumo levarsi da ovest della città siriana. La coalizione internazionale ha lanciato diversi attacchi aerei nelle scorse due settimane vicino a Kobani nel tentativo di aiutare le forze curde a difendere la città, ma non sembra che gli attacchi abbiano fatto molto per rallentate l'offensiva dello Stato islamico.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata