Siria, Assad: Vale la pena valutare piano de Mistura di tregue locali

Damasco (Siria), 10 nov. (LaPresse/AP) - "Vale la pena di valutare" la proposta di un cessate il fuoco per la città di Aleppo avanzata dall'inviato delle Nazioni unite in Siria, Staffan de Mistura. Lo ha detto il presidente siriano Bashar Assad dopo aver incontrato de Mistura, che è in visita per tre giorni nel Paese. Le dichiarazioni di Assad sono state riportate dall'agenzia di stampa ufficiale Sana dopo il meeting. De Mistura ha fatto appello per "tregue locali" ad Aleppo, l'ultima delle principali città siriane in cui i ribelli controllano ancora diversi quartieri e continuano a scontrarsi con le forze governative. Non è chiaro per il momento se le parole di Assad riflettano un cambio di posizione del regime.

Il quotidiano pro-governativo siriano Al-Watan ha accusato de Mistura sabato di aver oltrepassato il limite sollevando davanti alle Nazioni unite l'idea di negoziare delle tregue locali su piccola scala in Siria. Dopo l'incontro con Assad, l'inviato dell'Onu si è recato nella città centrale di Homs, dove dovrebbe incontrare una delegazione dei gruppi armati di al-Waar, l'ultima parte della città ancora in mano ai ribelli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata