Siria, Assad: Arrivato primo carico missili S-300 da Russia

Beirut (Libano), 30 mag. (LaPresse/AP) - Il primo carico di missili anti-aerei S-300 è arrivato in Siria dalla Russia. È quanto afferma il presidente siriano, Bashar Assad, citato dalla televisione libanese di Hezbollah Al-Manar. L'emittente trasmetterà più tardi un'intervista esclusiva ad Assad e ha diffuso queste anticipazioni delle sue dichiarazioni tramite il servizio di breaking news per i clienti. Martedì il ministro della Difesa israeliano, Moshe Yaalon, ha definito una minaccia il piano di Mosca di fornire questo tipo di armi alla Siria e aveva suggerito che Israele era pronto a usare la forza per fermare la consegna. In caso di consegna dei missili anti-aerei S-300 dalla Russia alla Siria l'esercito di Israele "saprà cosa fare", aveva detto Yaalon, aggiungendo che secondo lo Stato ebraico i missili non erano ancora stati recapitati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata