Siria, Annan: Iran sia parte soluzione, 30 giugno conferenza mondiale

Ginevra (Svizzera), 22 giu. (LaPresse/AP) - "L'Iran dovrebbe essere parte della soluzione" per portare la pace in Siria. Lo ha detto Kofi Annan, inviato speciale di Onu e Lega araba, che ha poi convocato una conferenza mondiale per il prossimo 30 giugno a Ginevra con l'obiettivo di mettere fine al conflitto siriano. "Ho già detto in modo chiaro che secondo me l'Iran dovrebbe essere parte della soluzione", ha ribadito parlando con i giornalisti dalla capitale svizzera. La composizione dell'incontro di un "gruppo di contatto" sulla Siria, ha proseguito l'ex segretario generale dell'Onu, rimane uno dei punti centrali in quanto gli Stati Uniti si sono opposti al coinvolgimento di Teheran, già chiesto in passato dalla Russia. La questione, ha spiegato Annan, potrebbe non essere risolta fino alla prossima settimana. Infine il diplomatico ha sottolineato che il tempo per implementare il suo piano di pace in sei punti sta scadendo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata