Siria, Annan incontra Assad a Damasco per salvare piano di pace

Beirut (Libano), 9 lug. (LaPresse/AP) - Kofi Annan è a colloquio con il presidente siriano Bashar Assad a Damasco, nell'ultimo tentativo di salvare il suo piano di pace. L'inviato speciale di Onu e Lega araba per la Siria è infatti la mente del piano internazionale in sei punti, volto a mettere fine alla crisi che sta attraversando il Paese mediorientale.

Pur avendo sempre difeso la proposta, lo stesso Annan ha riconosciuto in una recente intervista che gli sforzi della comunità internazionale per trovare una soluzione pacifica all'escalation di violenza sono falliti. Il confronto di oggi con Assad dovrebbe proprio concentrarsi sulle possibili vie per salvare il piano di pace.

La proposta dell'ex segretario generale dell'Onu prevedeva un cessate il fuoco da metà aprile tra forze del governo e ribelli, ma la tregua non è mai realmente entrata in vigore. Quasi 300 osservatori delle Nazioni unite sono stati inviati sul territorio per controllare il cessate il fuoco e ora sono costretti a rimanere chiusi in hotel a causa di diversi nuovi episodi di sangue.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata