Siria, almeno 8 bimbi uccisi in bombardamento alle porte di Damasco

Beirut (Libano), 26 nov. (LaPresse/AP) - Gli aerei del regime siriano hanno bombardato il villaggio di Deir al-Asafir, nei pressi della capitale Damasco, causando la morte di almeno otto bambini che giocavano all'aperto. Lo rendono noto gli attivisti dell'Osservatorio siriano per i diritti umani, mentre un altro gruppo parla di dieci bambini uccisi. Il villaggio colpito si trova vicino ai sobborghi di Damasco in cui si svolgono scontri fra i ribelli e le truppe del governo. Diversi bimbi rimasti feriti sono stati portati in ospedale per ricevere le cure del caso. Diversi filmati realizzati dagli attivisti, ritenuti autentici da Associated Press, mostrano i corpi dei bambini morti e i medici che curano i feriti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata