Siria, aeroporto di Aleppo chiuso a causa di scontri

Beirut (Libano), 1 gen. (LaPresse/AP) - L'aeroporto internazionale di Aleppo, nel nord della Siria, è chiuso da ieri a causa degli scontri tra i ribelli e l'esercito. Lo ha riportato l'Osservatorio siriano per i diritti umani. Nelle ultime settimane, i combattenti ribelli hanno aumentato gli attacchi agli aeroporti della provincia di Aleppo, tentando di colpire le forze aeree del regime di Bashar Assad. Hanno annunciato che colpiranno sia gli aerei militari sia quelli civili che tenteranno di usare lo scalo di Aleppo, perché il regime sta utilizzando aerei civili per trasportare rifornimenti e armi. Altri tre aeroporti della zona sono stati attaccati dai combattenti anti-Assad, tra cui una base militare elicotteristica vicino al confine turco.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata