Siria, aerei italiani trasporteranno esperti armi chimiche

Roma, 28 set. (LaPresse) - Aerei italiani C-130 nei prossimi giorni trasporteranno in Siria gli ispettori internazionali sulle armi chimiche e i materiali relativi. Lo fa sapere il ministero della Difesa in una nota. Spiega che il Governo ha acconsentito "alla richiesta formulata ieri dal direttore generale dell'Opac (Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche) Ahmet Uzumcu di mettere a disposizione velivoli militari per il trasporto dall'Olanda in Siria di materiali ed esperti internazionali in armi chimiche, chiamati ad operare sul territorio siriano in ottemperanza alla risoluzione delle Nazioni unite approvata ieri a New York". Nella nota si legge inoltre che "i ministri Bonino e Mauro, e i due ministeri degli Esteri e della Difesa, stanno valutando tutti gli aspetti relativi alla sicurezza dell'operazione".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata