Siria, accordo Damasco-Onu per indagine su uso armi chimiche

Damasco (Siria), 27 lug. (LaPresse/AP) - Damasco e Onu hanno trovato "un accordo sui modi per procedere" nell'indagine per l'uso di armi chimiche nella guerra civile in Siria. Lo ha annunciato una nota congiunta emessa dal ministero degli Esteri siriano e dalle Nazioni Unite, riportata dall'agenzia ufficiale Sana sul suo sito web. La delegazione Onu, si legge, questa settimana ha incontrato il ministro degli Esteri del regime Walid al-Moallem. Damasco aveva chiesto all'Onu di indagare sul presunto uso di armi chimiche nel villaggio settentrionale di Khan al-Assal, dopo che regime e ribelli si erano reciprocamente accusati di averle utilizzate il 19 marzo scorso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata