Siria, 8 soldati esercito uccisi in attacco rappresaglia disertori

Beirut (Libano), 14 dic. (LaPresse/AP) - Alcuni uomini armati, probabilmente disertori dell'esercito Siriano, hanno aperto il fuoco su un convoglio militare nel centro del Paese, uccidendo otto soldati. Si è trattato di un attacco di rappresaglia in seguito alla distruzione di un'auto civile da parte delle truppe, sostiene un gruppo di attivisti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata