Siria, 80 soldati uccisi durante attacco di coalizione Usa
L'attacco a Jebel Tharda, vicino all'aeroporto di Deir al-Zor alle 17

 Almeno 80 soldati siriani sono stati uccisi durante un attacco aereo della coalizione guidata dagli Stati Uniti in una postazione dell'esercito vicino all'aeroporto di Deir al-Zor. Lo riferisce l'Osservatorio siriano per i diritti umani, citando una fonte in aeroporto. L'Osservatorio ha anche riferito che i jet russi hanno bombardato la stessa zona contemporaneamente a quelli guidati dagli Usa. La fonte in aeroporto ha spiegato che l'attacco aereo avrebbe spianato la strada ai combattenti dello Stato islamico per invadere la postazione a Jebel Tharda.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata