Siria, 53 i civili morti oggi in tutto il Paese

Beirut (Libano), 7 apr. (LaPresse/AP) - Sono saliti ad almeno 53 i civili morti oggi in tutta la Siria a causa dei bombardamenti e dell'offensiva del regime di Damasco. Lo riferiscono gli attivisti, precisando che la maggior parte delle vittime è stata registrata negli scontri nel villaggio di al-Latamneh, nella provincia centrale di Hama. Secondo l'Osservatorio siriano per i diritti umani, ad al-Latamneh sono morte 36 persone e altre quattro sono rimaste uccise a Tibet al-Imam. Nella provincia di Homs gli attivisti hanno riferito di bombardamenti sulle aree di Rastan, Deir Baalabeh e Qusair, controllate dai ribelli, dove sono morte almeno tre persone tra cui una madre con il figlio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata