Sindaco Toronto fuma crack in nuovo video: lascia per riabilitazione

Toronto (Canada), 1 mag. (LaPresse/AP) - Il sindaco di Toronto, Rob Ford, lascia temporaneamente l'incarico per sottoporsi a riabilitazione per alcolismo, dopo che è emerso un secondo video in cui lo si vedrebbe fumare crack. Ford, ricandidato alla carica di primo cittadino nelle elezioni del 27 ottobre, ha annunciato che lascerà immediatamente sia l'incarico di sindaco, sia la campagna elettorale. "Ho un problema con l'alcol e con le scelte che ho fatto mentre ero sotto la sua influenza. Ho dovuto combattere con questa cosa per un periodo", si legge in una nota. Il giornale Globe and Mail ha riferito di aver potuto vedere un secondo video, fornito da uno spacciatore, in cui si vede Ford fumare quello che sembra essere crack.

Il filmato è parte "di un pacchetto di tre video che lo spacciatore ha detto di aver girato di nascosto intorno alle 1.15 di sabato, che lui dice di intendere vendere", riporta il giornale. Le prime notizie di un altro video con lo stesso contenuto erano emerse a maggio scorso e Ford era stato travolto dal conseguente scandalo. Aveva poi ammesso di aver fatto uso di crack mentre era sotto effetto di alcol, dopo che la polizia fece sapere di essere in possesso del video, mai diffuso pubblicamente. L'avvocato di Ford, Dennis Morris, ha detto che Ford ha accettato di avere una dipendenza: "Ammette di aver un problema di abuso di sostanze e vuole fare qualcosa".

Ma le notizie scandalistiche sul sindaco non si fermano all'uso di droghe. Il giornale Toronto Sun oggi ha diffuso la notizia di aver ottenuto un audio in cui lo si sentirebbe fare commenti offensivi su altri politici in un locale notturno. Ford ha sempre rifiutato di dimettersi, come gli chiede tra gli altri lo sfidante nella corsa a sindaco John Tory: "Per il bene della città", dice, dovrebbe lasciare.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata