Si scatta un selfie in bici e cade: morta una 41enne di Londra
"Sarebbe ancora viva se avesse indossato il casco", racconta il marito

Si scatta un selfie, un attimo di felicità, l'ultimo sorriso, poi cade dalla bicicletta. Carmen Greenway, 41 anni, londinese madre di due figli, è morta dopo essersi fotografata sorridente: usciva da un pub dove aveva festeggiato il compelanno della madre, ma un attimo di distrazione le è stato fatale. E' caduta battendo la testa. La donna è stata trasportata in ospedale nel centro della capitale britannica e le sue condizioni sono apparse subito molto gravi. E' morta dopo sei giorni per arresto cardiaco. Il marito Rufus racconta come la moglie fosse molto abile in bicilcetta e non fosse il primo selfie sulla due ruote. Ma quella sera Carmen non indossava il casco: "Sarebbe ancora viva se lo avesse indossato. I miei figli hanno perso una madre, io ho perso l’amore della mia vita". 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata