Sepolto lo scienziato nucleare iraniano ucciso mercoledì

Teheran (Iran), 13 gen. (LaPresse/AP) - Si sono svolti oggi i funerali di Mostafa Ahmadi Roshan, lo scienziato nucleare iraniano ucciso mercoledì in un attentato nella capitale Teheran. La televisione di Stato ha mostrato le migliaia di persone che hanno partecipato alle esequie. Rosham era un esperto di chimica e direttore dell'impianto di arricchimento di uranio di Natanz, nel centro del Paese. Il leader supremo, l'ayatollah Ali Khamenei ha promesso che i responsabili dell'omicidio saranno puniti. Per l'attentato Teheran ha accusato i servizi segreti di Stati Uniti e Israele, sostenendo che l'omicidio sia parte di un'operazione segreta volta a fermare il programma nucleare iraniano. La Casa Bianca ha negato però ogni coinvolgimento, mentre gli ufficiali di Israele hanno fatto allusioni a una campagna segreta contro l'Iran senza però fare alcuna ammissione diretta.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata