Senegal, ex premier Sall sfiderà Wade in ballottaggio presidenziali

Dakar (Senegal), 29 feb. (LaPresse/AP) - I risultati preliminari delle elezioni presidenziali che si sono tenute domenica in Senegal indicano che sarà necessario un ballottaggio, dato che nessuno dei 14 candidati ha ottenuto la maggioranza di voti nel primo turno. L'attuale capo dello Stato, Abdoulaye Wade, la cui decisione di candidarsi per un terzo mandato ha scatenato la rabbia di molti senegalesi, ha ricevuto 942.546 voti, ossia il 34,82%. Nel ballottaggio Wade sarà sfidato dall'ex primo ministro, Macky Sall, che ha ottenuto 719.369 voti, ossia il 26,57%. I risultati segnano una sconfitta umiliante per l'85enne Wade, che si aspettava di vincere con un ampio margine.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata