Scoperto un dinosauro che sapeva nuotare: era più grande del T-Rex

Roma, 12 set. (LaPresse) - Lo spinosauro aegyptiacus, un dinosauro vissuto durante il Cretaceo nell'attuale Nordafrica più grande del T-Rex, sapeva nuotare. La scoperta arriva da un team formata da quattro scienziati. Tra loro anche due italiani, Cristiano dal Sasso e Simone Maganuco del museo di storia naturale di Milano, centro che ospita il cranio di spinosauro più completo del mondo. La ricerca, finanziata da National Geographic, è stata coordinata dall'università di Chicago e sarà al centro del numero di ottobre della rivista, che ha aperto una mostra dedicata al predatore presso la sua sede a Washington. Con la ricerca, infatti, è stato realizzato, sempre in Italia, un modello del dinosauro in tre dimensioni che è finito poi in esposizione nella capitale statunitense.

L'analisi digitale dei reperti fossili ha mostrato una serie di adattamenti molto particolari, ha scritto il team in un articolo pubblicato sulla rivista Science. L'animale infatti aveva ossa particolarmente dense, senza le cavità tipiche dei dinosauri predatori, ma più simili invece a quelle dei pinguini. Le zampe posteriori poi erano corte e robuste, molto adatte al nuoto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata