Scontri in aeroporto di Madrid durante sciopero personale Iberia

Madrid (Spagna), 18 feb. (LaPresse/AP) - Diverse centinaia di dimostranti si sono scontrate con la polizia all'aeroporto di Madrid, in Spagna, mentre tentavano di entrare nello scalo per manifestare il proprio sostegno alla causa della compagnia aerea Iberia, il cui personale di terra e di cabina ha iniziato una serie di scioperi. Gli agenti hanno usato i manganelli per respingere i dimostranti, ma per il momento non si hanno notizie di feriti. Altre manifestazioni si sono svolte in vari aeroporti spagnoli. Nelle prossime settimane le proteste del personale della compagnia, divise in tre scaglioni di cinque giorni ciascuno, porteranno alla cancellazione di oltre 1.200 voli, 236 dei quali oggi. Le proteste contro Iberia hanno origine nella decisione della compagnia di licenziare circa 3.800 dipendenti, motivando la misura con le difficoltà economiche attraversate dalla linea. Il governo da Madrid ha invitato sindacati e compagnia a raggiungere un accordo, in modo da porre fine ai disagi causati dagli scioperi. Nel 2011 Iberia si fuse con British Airways, dando vita al gruppo International Airlines.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata