Schianto Airbus, Lufthansa: Copilota aveva superato test psicologici

Colonia (Germania), 26 mar. (LaPresse) - Andreas Lubitz, copilota dell'Airbus A320 della Germanwings precipitato martedì sulle Alpi francesi, aveva "superato tutti i test medici, ma anche tutti i test psicologici, era atto al volo, al cento per cento". Lo ha detto Carsten Spohr, amministratore delegato di Deutsche Lufthansa, nel corso di una conferenza stampa a Colonia. "Non siamo a conoscenza di niente che potesse portare il copilota a un'azione così terribile", ha aggiunto, sottolineando che per Lufthansa la sicurezza è sempre stata "al primo posto".

Spohr ha poi sottolineato che la compagnia aerea, l'aeronautica e tutte le autorità tedesche cercheranno "di riflettere su cosa si può fare di meglio per la formazione" ma, ha aggiunto, "non dobbiamo perdere la fiducia di base nella nostra formazione, che ha creato decine di migliaia di piloti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata