Saviano vince Pinter prize con Gomorra

Londra (Regno Unito), 10 ott. (LaPresse/AP) - Roberto Saviano ha vinto il Pinter prize, riconoscimento letterario per la libertà di espressione. L'autore di Gomorra condivide il premio con il drammaturgo britannico David Hare. Saviano non ha potuto partecipare alla cerimonia di consegna a Londra, ma ha ringraziato in un messaggio i suoi lettori per aver fatto sì "che le mie parole siano diventate pericolose per alcuni poteri che invece necessitano di silenzio e ombra". Lo scrittore napoletano vive sotto scorta dalla pubblicazione di Gomorra, con cui ha rivelato i retroscena della camorra. Il libro ha venduto 4 milioni di copie, ma lo ha reso bersaglio di diverse minacce di morte costringendolo a vivere nascosto sotto protezione continua. Il premio Pinter è stato istituito nel 2009 dall'associazione internazionale di scrittori Pen.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata