Sarkozy: Tra Israele e Palestina accordo di pace entro un anno

New York (New York, Usa), 21 set. (LaPresse/AP) - Parlando all'Assemblea generale delle Nazioni unite, il presidente francese Nicolas Sarkozy ha proposto un calendario per le trattative di pace tra Israele e Palestina, dicendo dal Palazzo di vetro che l'accordo sarà raggiunto entro un anno. La proposta di Sarkozy prevede in particolare la ripresa dei colloqui di pace tra un mese, un accordo su confini e sicurezza in sei mesi e uno definitivo entro un anno. Il leader francese ha così mantenuto la promessa fatta in precedenza sviando la questione dalla richiesta dei palestinesi del riconoscimento del loro Stato. Nel suo discorso all'Assemblea generale, Sarkozy ha sottolineato che dopo 60 anni di fallimenti è arrivato il momento di cambiare tattica. Gli sforzi per raggiungere un vero accordo, ha spiegato, devono includere un raggio più ampio di partecipanti, comprese le nazioni arabe che finora sono sempre state messe da parte. "I colloqui - ha però aggiunto - sono destinati a fallire" se l'una o l'altra parte fisserà dei prerequisiti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata