Saragozza, spara a moglie e figlia e poi tenta il suicidio
L'aggressore e la donna sono ricoverati in due diversi ospedali in gravi condizioni

Ha sparato alla moglie e alla figlia e poi ha cercato di suicidarsi. Sarebbe questa la dinamica della sparatoria avvenuta vicino a un centro commerciale di Saragozza secondo quanto riporta il quotidiano locale El Heraldo. Le due donne stavano uscendo da un garage a bordo di una Mercedes. L'uomo le ha attese a bordo di un'altra auto e alla loro vista ha cominciato ad aprire il fuoco ferendo solo la moglie e rivolgendo poi l'arma contro di sé. L'aggressore e la moglie sono ricoverati in due diversi ospedali in gravi condizioni. La figlia è illesa.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata