Sandy, nella notte senza corrente altri 160mila utenti a New York

New York (New York, Usa), 31 ott. (LaPresse/AP) - La notte scorsa la società fornitrice di energia elettrica Consolidated Edison ha dovuto interrompere le forniture ad altri 160mila utenti di Brooklyn e Staten Island, a causa del passaggio della super tempesta originata dall'uragano Sandy. La compagnia ha inoltre ridotto le forniture di corrente ad alcune utenze di Brooklyn. Secondo le ultime stime, ci vorranno quattro giorni per ripristinare la corrente per circa 323mila utenti in Manhattan e Brooklyn. Per quanto riguarda Bronx, Queens, Staten Island e la contea di Westchester, dove oltre 450mila utenze sono rimaste senza la luce, ci potrebbe volere una settimana prima che la situazione torni alla normalità. In tutto lo Stato di New York il numero di utenti senza la corrente è diminuito dai 2,2 a 2,18 milioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata