Sandy, governatore Ny: A rischio freddo decine di migliaia di persone

New York (New York, Usa), 4 nov. (LaPresse/AP) - Il governatore dello Stato di New York Andrew Cuomo lancia l'allarme freddo, dopo il passaggio della tempesta Sandy. Secondo Cuomo, saranno "decine di migliaia" le persone che avranno bisogno di una sistemazione per l'arrivo del gelo e "sta diventando sempre più chiaro" che le case senza riscaldamento sono inabitabili visto che le temperature stanno scendendo. Questo significa, ha aggiunto, che i residenti finora riluttanti a lasciare le proprie abitazioni dovranno farlo, e che necessitano di una sistemazione. Secondo il sindaco di New York, Michael Bloomberg, le autorità cittadine prevedono che si dovranno trovare sistemazioni per un numero compreso tra 30mila e 40mila persone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata