San Pietroburgo, fermato presunto organizzatore: addestrò kamikaze
Si chiama Azimov Abror Akhralovich, è nato nel 1990 ed è originario dell'Asia centrale

L'uomo fermato in Russia per sospetto coinvolgimento nell'attentato di San Pietroburgo è uno dei presunti organizzatori dell'attacco e avrebbe addestrato il kamikaze. Lo ha riferito l'agenzia Tass, aggiungendo che è stato trovato in possesso di una pistola e di un pacco contenente due smartphone. Secondo i media russi, la persona si chiama Azimov Abror Akhralovich, è nato nel 1990 ed è originario dell'Asia centrale. È stato catturato nel distretto Odintsovo nella regione di Mosca.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata