San Francisco fa causa a ordine Trump contro 'sanctuary city'
E' stata presentata dal procuratore di San Francisco Dennis Herrera

La città di San Francisco ha avanzato una causa contro l'ordine esecutivo firmato dal presidente Donald Trump che prevede di tagliare i fondi alle città che adottano la cosiddetta 'sanctuary policy', per la protezione dei migranti senza documenti. La causa è stata presentata dal procuratore di San Francisco Dennis Herrera e sostiene che l'ordine di Trump violi il decimo emendamento della Costituzione, secondo cui i poteri non delegati al governo federale sono riservati ai rispettivi Stati o al popolo.


Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata