Russia: Risponderemo in caso di nuovi passi ostili degli Usa
Amministrazione Obama sta per annunciare una serie di misure per punire Mosca per la sua ingerenza nelle elezioni

Se gli Stati Uniti intraprenderanno nuovi passi ostili contro la Russia, riceveranno una risposta. È quanto afferma il ministero degli Esteri russo, secondo quanto riporta l'agenzia di stampa Interfax, dopo che il Washington Post ha riferito che l'amministrazione Obama sta per annunciare, entro questa settimana, una serie di misure per punire la Russia per la sua ingerenza nelle elezioni presidenziali Usa dell'8 novembre 2016, e tra queste misure ci sono sanzioni economiche e censura diplomatica. La risposta di Mosca, fa sapere ancora il ministero degli Esteri russo, riguarderebbe ogni tipo di azione contro missioni diplomatiche russe.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata