Russia risponde a scudo Usa: missili di difesa a Kaliningrad
L'installazione nell'enclave tra Lituania e Polonia

La Russia dispiegherà il suo sistema di difesa missilistico S-400 e i missili balistici Iskander a Kaliningrad, enclave russa tra Lituania e Polonia. Lo riferisce l'agenzia di stampa Ria, citando il capo del comitato di difesa della Camera alta del Parlamento, secondo cui la misura è una risposta allo scudo missilistico Usa in Europa.

Mosca in precedenza aveva periodicamente inviato missili Iskander a Kaliningrad, ma sinora aveva parlato di esercitazioni di routine. Viktor Ozerov, presidente della commissione difesa nel Consiglio federale, Camera alta del Parlamento, ha dichiarato che Mosca è stata costretta a reagire al pianificato scudo missilistico in Europa. "Come misure di risposta a tali minacce dovremo dispiegare forze aggiuntive. Questo rinforzo include il dispiegamento di S-400 e sistemi Iskander a Kaliningrad", ha detto citato da Ria.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata