Russia, Putin annuncia grazia per il magnate dissidente Khodorkovsky

Mosca (Russia), 19 dic. (LaPresse/AP) - Il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato che concederà la grazia all'imprenditore petrolifero Mikhail Khodorkovsky, in prigione da oltre 10 anni ufficialmente per cartelle esattoriali non pagate ma più probabilmente per contrasti con il Cremlino. Khodorkovsky "ha trascorso oltre 10 anni in cella, è un periodo considerevole", ha detto Putin in una conferenza stampa fiume a Mosca, aggiungendo che la grazia gli verrà concessa "nei tempi più brevi possibili". Khodorkovsky, ha detto ancora Putin, aveva fatto richiesta per la grazia. La mossa del presidente appare come un tentativo del Cremlino di attenuare le critiche internazionali sul suo governo in vista delle Olimpiadi invernali di Sochi a febbraio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata