Russia, precipita aereo passeggeri: tre morti
Un piccolo aereo passeggeri, un monomotore biplano Antonov An-2, è precipitato subito dopo il decollo, nella regione russa di Nenets, in Siberia occidentale. Almeno tre persone sono morte, secondo la Tass, che cita il Comitato investigativo. Mentre il governatore Aleksandr Tsibulski ha dichiarato che a bordo del velivolo c'erano 13 persone, tra cui due piloti e un bambino. Secondo lo stesso governatore, dieci persone sono state ricoverate in ospedale e sono tutte in gravi condizioni. Ancora ignote le cause dell'incidente