Russia, pioggia meteoriti negli Urali: 400 feriti, 3 sono gravi

Mosca (Russia), 15 feb. (LaPresse/AP) - Frammenti di almeno un meteorite sono piovuti nella regione di Chelyabinsk, a circa 1.500 chilometri a est di Mosca, in Russia. L'evento ha causato lampi nel cielo mattutino ed esplosioni. Il ministero delle Emergenze riferisce che la maggior parte dei frammenti sono caduti nei pressi della città di Satka, a circa 200 chilometri dalla capitale regionale Chelyabinsk. Secondo il portavoce del ministero dell'Interno, almeno 400 persone hanno telefonato per chiedere assistenza medica, lamentando ferite per lo più causate dai vetri rotti dalle esplosioni. Tre persone sono state ricoverate e sono in condizioni serie. Si riportano anche danni a edifici, come il crollo del tetto di una fabbrica di circa seimila metri quadri.

Un video amatoriale mandato in onda dalla televisione russa mostra un oggetto cadere nel cielo attorno alle 9.20 ora locale, le 4.20 in Italia, lasciando una coda bianca e un intenso lampo. Le notizie su quanto sia esattamente accaduto, tuttavia, rimangono confuse. Secondo una portavoce del ministero delle Emergenze russo, Irina Rossius, sembra si sia trattato effettivamente di una pioggia di meteore, mentre un'altra portavoce del ministero, Elena Smirnikh, ha riferito all'agenzia Interfax di una sola meteora.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata