Russia, ex vicepremier Kudrin: Legge anti-protesta è incostituzionale

Mosca (Russia), 6 giu. (LaPresse/AP) - Il disegno di legge approvato ieri dalla Duma russa che alza di 150 volte le multe per chi partecipa a manifestazioni non autorizzate è incostituzionale. Così Alexei Kudrin, ex vicepremier russo, che lo scorso inverno si è schierato con l'opposizione. In un comunicato diffuso oggi sul suo sito web, Kudrin sostiene che la norma violi il diritto costituzionale di associazione e per questo ne chiede una rapida revisione. Il governo del presidente Vladimir Putin vuole che la bozza diventi legge entro martedì prossimo, quando gli attivisti dell'opposizione hanno in programma un'ampia protesta a Mosca. Per entrare in vigore, la norma deve ottenere l'approvazione della Camera alta e, infine, la firma di Putin.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata