Russia, Duma approva disegno di legge con restrizioni ai blogger

Mosca (Russia), 23 apr. (LaPresse) - La Duma russa ha approvato il controverso disegno di legge che rafforza i controlli su internet, costringendo gli autori dei blog più noti, quelli con più di tremila visite al giorno, a registrarsi presso l'agenzia per i diritti dei consumatori Rospotrebnadzor. Lo riporta sul proprio sito l'emittente Russia Today, precisando che il provvedimento è stato approvato in via definitiva ieri. La misura introduce per la prima volta nella legge russa la definizione di 'blogger' e obbliga gli autori a firmare gli articoli con i loro nomi veri. Ai blogger sarà inoltre vietato pubblicare informazioni di carattere estremista o terroristico, promuovere la pornografia o la violenza e usare un linguaggio volgare. Per le persone che non rispetteranno la legge sono state previste multe tra 10mila e 30mila rubli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata