Russia,direttore artistico Bolshoi aggredito con acido: rischia cecità

Mosca (Russia), 18 gen. (LaPresse/AP) - Il direttore artistico del Teatro Bolshoi di Mosca, Sergei Filin, è stato aggredito la notte scorsa da un uomo che gli ha gettato acido sul volto. Lo fa sapere la polizia locale, precisando che l'incidente ha avuto luogo quando l'ex ballerino 42enne è uscito dall'auto davanti alla sua casa nel centro della capitale russa. La portavoce del teatro, Katerina Novikova, ha fatto sapere all'emittente Channel One che Filin rischia di perdere la vista. Il direttore, ha riferito Novikova, in passato era stato minacciato ed è possibile che sia vittima delle note lotte intestine tra diversi gruppi di ballerini e dirigenti del Bolshoi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata