Russia, atteso voto Duma su legge anti gay: proteste, vari arresti

Mosca (Russia), 11 giu. (LaPresse/AP) - Mentre la Duma si appresta a votare la misura che punisce la "propaganda omosessuale" in Russia, un gruppo di attivisti per i diritti dei gay che tentava di manifestare contro la legge è stato arrestato a Mosca. Il provvedimento impone multe a chi diffonde a minorenni informazioni sulla comunità Lgbt o partecipa a manifestazioni a favore dei diritti dei gay. Intanto, Mosca sta anche valutando di impedire l'adozione di cittadini russi nei Paesi che consentono i matrimoni tra persone dello stesso sesso. Questa mattina davanti alla Duma si è tenuta anche una manifestazione di sostenitori della legge, dove la polizia non è intervenuta. Su un cartello alzato dai dimostranti si leggeva: "Deputati, proteggete la gente dai pervertiti!".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata