Russia, altri funzionari coinvolti in caso tangenti Ulyukayev
L'ex ministro dell'Economia è stato arrestato per corruzione

Nelle indagini che hanno portato all'arresto dell'ormai ex ministro dell'Economia russo Alexei Ulyukayev potrebbero essere coinvolti altri ministri e collaboratori del primo ministro Dmitri Medvedev, che sarebbero attualmente sotto sorveglianza. Lo hanno riferito i media russi citando fonti anonime, dopo che Ulyukayev è stato arrestato perché avrebbe estorto una tangente da 2 milioni di dollari per sostenere l'accordo tra le compagnie Rosneft e Bashnefta. Il presidente russo Vladimir Putin ha rimosso dall'incarico ministeriale Ulyukayev, per cui un tribunale ha deciso due mesi di arresti domiciliari.


Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata