Rupert Murdoch si dimette da board sussidiarie di News Corp

Londra (Regno Unito), 21 lug. (LaPresse/AP) - Rupert Murdoch si è dimesso dai consigli di amministrazione delle sussidiarie di News Corp. nel Regno Unito e in Usa. Lo riferisce la sua portavoce Daisy Dunlop. A diffondere per primo la notizia è stato il Daily Telegraph.

Da quanto riferisce il quotidiano britannico, il magnate dei media ha infatti lasciato l'incarico di direttore di una serie di compagnie che controllano le testate The Sun, The Times e The Sunday Times, alimentando le voci secondo cui si starebbe preparando a vendere il gruppo di giornali. I board lasciati da Murdoch nel corso della settimana nel Regno Unito sono quelli di NI Group, Times Newspaper Holdings e News Corp Investments. Il magnate ha però abbandonato anche alcuni consigli di amministrazione di News Corp. negli Usa, su cui però non sono ancora disponibili dettagli.

La News Corporation, aggiunge il quotidiano britannico, tuttavia minimizza sulle dimissioni, definedole "niente più che un esercizio di pulizia prima della scissione dell'azienda". Una posizione che il gigante dei media aveva già preso quando James Murdoch si era dimesso da una serie di posizioni amministrative al News International lo scorso novembre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata