Romania, pipistrelli invadono classe scuola superiore in Transilvania

Bucarest (Romania), 2 set. (LaPresse/AP) - Uno stormo di pipistrelli ha invaso la classe di una scuola superiore in Romania. Non ci sarebbe nulla di così strano in questo, se non fosse che il fatto è accaduto in Transilvania, per eccellenza la patria del conte Dracula. Gli studenti della scuola superiore Csiky Gergely di Arad, nell'ovest della Romania, dovevano sostenere un compito in classe, ma una volta entrati nell'aula hanno trovato decine di pipistrelli in volo. Altri, più tranquilli, dormivano ad ali aperte sulle pareti. La preside Mirela Aldescu ha raccontato al quotidiano Adevarul che gli animali erano probabilmente entrati durante la notte da alcune finestre rimaste aperte. La Aldescu ha deciso di non disturbarli, ma gli studenti non sono riusciti a scampare il pericolo del compito in classe, che si è tenuto in un'altra aula. La Transilvania era la patria del principe Vlad III di Valacchia che ispirò il romanzo Dracula di Bram Stoker, decine di film sul vampiro e superstizioni su aglio, acqua santa e, appunto, pipistrelli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata