Rio 2016, forte esplosione vicino a traguardo gara ciclismo
Fatto brillare da una squadra di artificieri uno zaino incustodito

Una forte esplosione è stata sentita vicino al traguardo della gara olimpica di ciclismo maschile a Rio de Janeiro. Il boato è stato causato dallo scoppio di uno zaino incustodito fatto brillare da una squadra di artificieri. Lo ha reso noto il dipartimento di pubblica sicurezza brasiliano.

Secondo i funzionari, lo zaino sembra appartenere a un senzatetto. Ma il protocollo di sicurezza prevede che gli oggetti incustoditi siano distrutti. L'esplosione controllata è avvenuta intorno alle 13.45 locali (le 18.45 italiane).


Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata