Rio 2016, Brasile: Rischio attacchi terroristici di lupi solitari
Le forze di sicurezza del Brasile hanno avvertito del rischio di attacchi durante i giochi che si terranno dal 5 al 21 agosto

Le forze di sicurezza del Brasile hanno avvertito del rischio di attacchi terroristici di possibili "lupi solitari" durante le Olimpiadi di Rio de Janeiro che si terranno dal 5 al 21 agosto. A lanciare l'allarme è il direttore del dipartimento anti terrorismo dell'agenzia di intelligence brasiliana (Abin), Luiz Sallaberry, che lo ha dichiarato all'agenzia di stampa Agencia Brasil. Le autorità, ha spiegato, temono il comportamento di "radicali" durante i Giochi e la mancanza di esperienza del Brasile con il terrorismo.

"Abbiamo persone radicalizzate in Brasile che sono connazionali e si identificano con questo tipo di organizzazione", ha detto in riferimento a gruppi islamisti, aggiungendo che c'è il rischio che terroristi provenienti da altri Paesi possano entrare in Brasile e il loro arrivo possa non essere notato quando centinaia di migliaia di stranieri arriveranno per le Olimpiadi.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata