Ricercatori Aids erano su aereo abbattuto in Ucraina

Sydney (Australia), 18 lug. (LaPresse/AP) - Molti dei passeggeri dell'aereo di Malaysia Airlines abbattuto ieri nell'est dell'Ucraina erano diretti alla 20esima Conferenza internazionale sull'Aids che inizia domenica a Melbourne, in Australia. Lo ha fatto sapere il premier dello Stato australiano di Victoria, Denis Napthine, precisando che tra loro c'erano diversi noti ricercatori e attivisti. Secondo le voci diffuse da alcuni media, a bordo potrebbero esserci stati fino a cento partecipanti alla conferenza, ma Napthine ha detto che è troppo presto per fornire un bilancio preciso. "Il numero esatto non è ancora noto - ha sottolineato - ma non c'è dubbio che si tratta di una cifra sostanziosa". Tra i passeggeri c'era l'ex presidente della Società internazionale sull'Aids, Joep Lange, un noto ricercatore olandese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata