Repubblica Ceca, 25 anni fa la Rivoluzione di velluto: celebrazioni

Praga (Repubblica Ceca), 17 nov. (LaPresse/AP) - La Repubblica Ceca celebra oggi il 25esimo anniversario dell'avvio della Rivoluzione di velluto, che portò alla caduta del comunismo. Per l'occasione sono in programma marce, manifestazioni, concerti, mostre e performance teatrali. Inoltre il presidente Milos Zeman riceverà gli omologhi di Germania, Ungheria, Polonia e Slovacchia, e insieme a loro svelerà una targa commemorativa e incontrerà alcuni studenti.

Il 17 novembre del 1989, ispirandosi a discorsi tenuti nel campus universitario, migliaia di studenti marciarono nel centro di Praga verso piazza Venceslao e, al calare della sera, la polizia intervenne con la repressioe picchiando i manifestanti. Centinaia di persone rimasero ferite, ma gli studenti andarono avanti con la protesta e il numero dei partecipanti crebbe, tanto che il 29 dicembre Vaclav Havel, leader dell'opposizione ed ex dissidente, diventò il primo presidente democraticamente eletto da mezzo secolo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata