Rep. Centrafricana,presidente rimuove figlio da guida ministero Difesa

Damara (Repubblica Centrafricana), 2 gen. (LaPresse/AP) - Il presidente della Repubblica Centrafricana, François Bozize, ha rimosso suo figlio Francis dalla carica di ministro della Difesa. La decisione, annunciata dalla radio di Stato, è stata presa per affrontare meglio l'avanzata dei ribelli che stanno tentando di rovesciare il presidente. Non è chiaro chi sia il nuovo ministro della Difesa. Anche il capo di stato maggiore, il generale Guillaume Lapo, ha dato le dimissioni. Il presidente Bozize è al potere dal 2003 e nel corso del mese di dicembre ha dovuto fare i conti con la crescente minaccia dei ribelli, che nel nord del Paese hanno preso dieci città. La volontà dichiarata di Bozize è di negoziare e non è sua intenzione dimettersi prima della scadenza del mandato, prevista nel 2016.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata