Rep. Centrafricana, Onu: 210mila sfollati a Bangui in ultime settimane

New York (New York, Usa), 17 dic. (LaPresse/AP) - Sono circa 210mila gli sfollati registrati nelle ultime due settimane a Bangui, capitale della Repubblica Centrafricana, mentre le violenze nella zona proseguono. Lo rende noto l'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr), mentre il World food program ha annunciato che riprenderà la consegna di aiuti alimentari a circa 40mila persone vicino all'aeroporto di Bangui. Il rifornimento era stato interrotto per ordine delle autorità nel fine settimana visto il peggioramento delle condizioni di sicurezza. A marzo i ribelli musulmani hanno rovesciato il governo cristiano e da allora il Paese è sprofondato nel caos, con almeno 500 morti registrati a Bangui solo a dicembre. Le Nazioni Unite sono state criticate per la loro reazione alla crisi, ma il segretario generale Ban Ki-moon ha annunciato ieri un incremento nella risposta umanitaria. Al momento nel Paese ci sono 1.600 soldati francesi, il cui compito è aiutare a stabilizzare la nazione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata