Rep. Centrafricana, comandante Lra catturato da soldati ugandesi

Kampala (Uganda), 22 apr. (LaPresse/AP) - L'esercito dell'Uganda ha catturato un comandante dell'Esercito di resistenza del Signore (Lra) e ha liberato dieci persone che erano state rapite dal gruppo ribelle. Un portavoce delle forze armate di Kampala, tenente colonnello Paddy Ankunda, ha fatto sapere che il leader ribelle, noto come Charles Okello, è stato catturato dopo uno scontro a fuoco in Repubblica Centrafricana, dove le truppe ugandesi e africane si sono spinte alla ricerca di militanti. Intanto il leader dell'Lra, Joseph Kony, ricercato dalla Corte penale internazionale per aver commesso diverse atrocità, è ancora latitante e si crede che si sposti continuamente tra i vari Paesi dell'Africa centrale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata