Regno Unito, volpe attacca neonato in casa a Londra, bimbo è salvo

Londra (Regno Unito), 10 feb. (LaPresse/AP) - Una volpe ha attaccato un bambino di quattro settimane nella sua casa di Londra. Lo ha riferito Scotland Yard, sottolineando che l'animale ha morso il bambino a un dito della mano. Tuttavia non sono stati forniti dettagli sulla gravità dell'incidente, né su come la volpe sia riuscita a introdursi nell'abitazione. Il bambino, che è stato portato in ospedale e si sta ripendendo dopo un intervento chirurgico. Secondo un rapporto del 2010 gli attacchi di volpi ad esseri umani si verificano raramente in Gran Bretagna. Nel 2010 ne erano rimaste vittime due gemelle mentre dormivano nel loro letto di Londra. Il sindaco della capitale britannica, Boris Johnson, ha dichiarato che farà di più per affrontare quello che definisce un problema crescente. "Possono apparire - ha affermato - coccolone e romantiche, ma le volpi sono una peste e una minaccia, in particolare nelle nostre città". La Royal Society per la protezione degli animali ha detto che è "estremamente raro" che gli animali attacchino chiunque.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata